Cos'è il commercio unificato e perché è un'evoluzione per l’e-Commerce?

Diego Katzman

Autore Diego Katzman
Pubblicato 13/07/2021 · 3 min leggere

Punto di vendita (POS), e-commerce, transazioni, CRM, gestione dell'inventario... Molti rivenditori usano un patchwork di applicazioni separate per gestire il loro business. Come risultato, generano esperienze utente insoddisfacenti.

È il tuo caso? Ricorda che un cliente soddisfatto è quello che trova il metodo di pagamento più adatto alle sue esigenze. E che, per raggiungere questo obiettivo, hai bisogno di collegare i tuoi dati, così come i pagamenti online e offline su un'unica piattaforma.

Ti riconosci? Ti conviene unirti a noi in questo post per scoprire come si è evoluto l'e-Commerce negli ultimi anni.

Cos'è il commercio unificato?

È il tipo di commercio che permette ai rivenditori di fornire un'esperienza di acquisto senza soluzione di continuità, moderna basata su un modello di vendita omnicanale. Cioè l'integrazione di tutti i canali di pagamento in un'unica piattaforma o gateway, generando un'esperienza unica. Tra i principali vantaggi dei pagamenti omnicanale troviamo:

  • Riduzione dell'abbandono dei carrelli.
  • Maggiore flessibilità e fiducia del cliente
  • Aumento del valore medio del carrello di una percentuale significativa.
  • Cross-selling tra i canali.
  • Esperienza utente migliorata.
  • Pagamenti con un solo clic, in maniera facile e veloce.

Questi benefici sono le ragioni principali per cui dovresti aderire al commercio unificato. I tuoi clienti amano la flessibilità di acquistare attraverso diversi canali. Anche se offri servizi omnicanale, perdi di vista i dati multicanale quando i tuoi sistemi non sono collegati.

Perché perdere l'opportunità di offrire un'esperienza unificata ai tuoi clienti?

Omnicanalità e commercio unificato: simili, ma non uguali

La differenza principale tra l'esperienza omnicanale e quella unificata è che nell' omnicanale i sistemi sono isolati, mentre nell'unificata tutto è collegato. Qualsiasi opzione tu scelga, il risultato dovrebbe essere un'esperienza utente fluida che può essere interagita utilizzando diversi punti di contatto.

Come dice il cliché: "è quello che c'è dentro che conta". Apparentemente, l'utente non noterà la differenza tra omnicanalità e commercio unificato, ma l'e-Commerce sì. Hai bisogno di integrare tutti i dati raccolti da diversi media in un'unica piattaforma, il che rende più facile gestire il business e prendere decisioni in merito.

Ci dovrebbe essere sempre una sola versione delle comunicazioni. Se un cliente sceglie un prodotto e poi va in negozio e gli viene detto che il sistema ha avuto un errore e l'articolo è esaurito, rimarrà deluso. È qui che il commercio unificato per i rivenditori ha senso, poiché crea un unico ambiente integrato dai sistemi di back office e front office.

Vuoi sapere di più sul commercio unificato?

Evoluzione del commercio unificato nell'e-Commerce

Vendita al dettaglio + e-Commerce = più vendite!

Quanti soldi perdi ogni anno a causa di processi di acquisto incompleti? Offri ancora opzioni che sono lontane dal commercio unificato? Sai perché si perdono sempre più vendite nel settore della vendita al dettaglio?

La risposta è l'attrito nel processo di checkout, la mancanza di scorte, le limitate opzioni di pagamento online e i lunghi tempi di attesa. Al contrario, le vendite crescono quando il rivenditore offre diverse opzioni di pagamento integrate in un unico gateway, il che favorisce l'esperienza omnicanale e le offerte personalizzate.

I rivenditori hanno capito che il modo migliore per offrire diversi metodi di pagamento ai loro clienti e sopravvivere in un mercato sempre più digitalizzato è l'e-commerce. E per sopravvivere e aumentare il tasso di conversione, non c'è niente come il commercio unificato.

Questo è il nesso principale e la chiave dell' evoluzione. I rivenditori raccolgono grandi quantità di dati in diversi punti di contatto (social network, sito web, sondaggi, POS...). E questo va bene, ma hanno bisogno di qualcosa di più per offrire esperienze personalizzate. Hanno bisogno che i loro sistemi diano loro la capacità di organizzare, analizzare e trasformare i dati in informazioni di valore che possono poi utilizzare per dare un valore aggiunto ai consumatori e prendere decisioni migliori.

Le nuove abitudini di acquisto e i cambiamenti comportamentali stanno spingendo le aziende ad abbandonare l'uso di sistemi e applicazioni disgiunte per offrire migliori esperienze ai consumatori. In altre parole, stanno abbracciando il commercio unificato per abbattere i muri tra i diversi canali. Non solo, ma la vendita al dettaglio si sta concentrando sempre più sulla qualità delle vendite rispetto alla quantità.

Dopo un anno in cui l'e-commerce è cresciuto moltissimo in Italia, soprattutto nel settore dell'elettronica e della moda, il 2021 e il 2022 saranno fondamentali. Il commercio unificato sta ponendo una sfida al commercio.

Sei pronto a vincerla?

Vantaggi del commercio unificato

La spesa online dei consumatori è in continua crescita. Infatti, molti acquirenti ammettono che non torneranno a certe abitudini di acquisto precedenti alla pandemia di COVID-19. Questi dati sono un indizio incoraggiante per quelle aziende che hanno iniziato il loro viaggio nel processo di trasformazione digitale, dove il commercio unificato dovrebbe essere una priorità.

Prendi nota dei suoi principali vantaggi:

  • Risparmia tempo e denaro sulle integrazioni.
  • Riduce il rischio di commettere errori.
  • Si ottengono informazioni in tempo reale.
  • Migliora le vendite e i risultati.
  • Dà più potere ai canali.
  • Aumenta la sicurezza dei pagamenti.
  • Preserva la fidelizzazione.
  • Offre una vera esperienza omnicanale.
  • Visione a 360 gradi dei clienti
  • Maggiore visibilità dell'inventario e degli ordini attraverso i canali.
  • Costi di integrazione ridotti.
  • Hai bisogno di un solo provider.

Sei pronto a fare il salto al commercio unificato per ottenere questi benefici? Come pensi che si sia evoluto il tuo commercio negli ultimi anni?

Lasciaci i tuoi commenti. A noi di PayXpert piace conoscere la tua opinione.

Pinterest LinkedIn
Guide practica (IT)
Nueva llamada a la acción

Cerca

    Categorie

    Vedi tutti