Strategie future per vendere di più online e offline

Diego Katzman

Autore Diego Katzman
Pubblicato 04/06/2020 · 3 min leggere

Conosci le nuove generazioni: comprendere le loro abitudini ti permetterà di sviluppare strategie per vendere di più nel mercato del futuro

Una delle tante conclusioni cui stiamo giungendo durante questa crisi per il COVID-19 è la necessità sempre più evidente di una la costante evoluzione del nostro business. Sono proprio le aziende con la più grande piattaforma digitale che sono state in grado di rispondere rapidamente alla necessità di telelavoro, di un maggior numero di vendite online e di pagamenti elettronici in generale. In breve, quelle aziende che avevano già un piede nelle tendenze del futuro sono andate avanti.

In questo post parleremo delle abitudini e delle tendenze d'acquisto delle generazioni giovani e di come far salire il nostro business sul carro delle aziende che hanno la capacità di rispondere alla costante evoluzione sociale.

 

Millennial e Generazione Z: un nuovo concetto di esperienza utente

Ecco perché dobbiamo guardare alla generazione millenaria (o generazione Y, quelle nate tra il 1980 e il 1994) e alla generazione centenaria (o generazione Z, quelle nate tra il 1995 e il 2010). In genere, queste generazioni sono note per essere abituate alla totale accessibilità e flessibilità dei servizi e, naturalmente, ad utilizzare la tecnologia come un'estensione di sé stessi. In altre parole, la tecnologia ha permesso loro di ottenere ciò che vogliono, quando e dove vogliono.

realtime

Con l'ingresso nel mercato del lavoro, il loro potere d'acquisto aumenta e diventano (sempre più) potenziali clienti

Tuttavia, le due generazioni non sono così simili come si potrebbe pensare all'inizio. I centenari (i più giovani) crescono in un contesto socio-economico radicalmente diverso rispetto ai loro predecessori, il che li porta ad avere preferenze diverse in termini di come e dove spendere i loro soldi.

Per fare un esempio, la Generazione Z dà più importanza alla socializzazione reale che al digitale, preferendo un vero incontro a una videochiamata, ad esempio. Cosa significa questo? significa che la componente umana gioca ancora una volta un ruolo importante nell'esperienza dell'utente, ma senza perdere di vista l'automazione e la digitalizzazione dei servizi.  E come si traduce tutto questo in cambiamenti per il tuo business? Ebbene, come puoi immaginare, con la progressiva digitalizzazione delle tue piattaforme: dall'inizio del processo di acquisto alla cassa o al gateway di pagamento

 

Come vendere di più a un acquirente millenario o di generazione Z

Secondo studi condotti in tutto il mondo, la generazione Z è composta da un segmento di popolazione di oltre 68 milioni di persone. Ciò significa che ci sono 68 milioni di potenziali acquirenti (con un potere d'acquisto in aumento) che dobbiamo iniziare a conoscere. Alcune delle loro preferenze e abitudini di consumo sono abbastanza prevedibili, ma altre ti sorprenderanno.

 

Strategia chiave per vendere di più: farsi trovare in rete

Secondo recenti studi, almeno il 50% della cosiddetta "Generazione Z" ammette la sua preferenza per i media digitali nella vita quotidiana. Sapendo che si tratta di una generazione di nativi digitali, ce lo aspettavamo. Inoltre, circa il 60% dichiara il suo amore per lo shopping. In più, come abbiamo già detto, sono abituati alla totale accessibilità dei servizi, non importa quando e dove si trovino. Ciò significa che, ad esempio, non pianificano i loro viaggi o le loro attività in anticipo, ma confidano di trovare tutto su internet man mano che si muovono. Questo costringe le imprese del tempo libero, del turismo e della ristorazione ad essere (obbligatoriamente) sulle reti o a cessare di esistere.

 

E-Commerce: vendere di più su internet

Rispetto ai loro genitori, le generazioni Y e Z non si fanno scrupoli a fare acquisti online. Tuttavia, hanno bisogno di sentirsi sicuri: il 38% della generazione Z e circa il 30% dei millennial hanno bisogno di essere sicuri che il sito sia affidabile e abbia un gateway di pagamento sicuro.

Se hai letto uno dei nostri post precedenti saprai che amiamo parlare di metodi di pagamento sicuri. Il nostro unico obiettivo è quello di sviluppare gli strumenti fintech più efficienti e accessibili sul mercato, per consentirti di aumentare le vendite (attraverso il controllo di gestione e l'ottimizzazione delle tue finanze).

 

Ti elenchiamo i principali modi per rendere il tuo negozio più attraente per le generazioni future, attraverso fintech

  • Servizi personalizzati. Viviamo in tempi di saturazione dell'informazione e dei media, dove non è facile ottenere pochi secondi di attenzione. Ancora più importante è conquistare l'attenzione di quel pubblico che potrebbe davvero finire per essere nostro cliente: per affinità con il nostro marchio e con il nostro concept, per la tendenza alla sperimentazione, ecc. Per questo motivo la gestione dei dati per ottenere statistiche dettagliate sui nostri clienti e sulle loro tendenze è all'ordine del giorno. Ecco come nasce la gestione dei dati finanziari: consiste nel raccogliere dati sulle transazioni dei tuoi clienti per ottenere informazioni su dove vivono e quali sono le loro abitudini di consumo. In questo modo, sarà molto più facile per te non solo identificarli, ma anche sapere come comunicare con loro e dare loro quello che si aspettano da te.
  • Metodi di pagamento riconoscibili e sicuri. Semplice, ma essenziale. Offrire gateway di pagamento che siano familiari ai tuoi clienti moltiplica le possibilità che effettuino davvero l'acquisto nel tuo negozio. Alcuni dei sistemi di pagamento che potresti non aver considerato sono: il sistema di pagamento russo MIR, o i sistemi di pagamento cinesi Ali Pay e WeChat Pay. Tutti e tre rendono il tuo business accessibile a milioni di potenziali nuovi acquirenti, sia attraverso l'e-Commerce che il commercio fisico (grazie all'afflusso turistico di questi acquirenti).

Naturalmente questi non sono tempi facili per nessuno. Praticamente tutte le aziende hanno cessato di operare e solo poche hanno una struttura digitale sufficiente per mantenere una parte del loro fatturato. Gli altri stanno tenendo d'occhio l'evoluzione di questa situazione. Se sei uno di quelli che vedono in tutto questo un'opportunità per evolversi e ripensare a come fare le cose, potresti essere interessato a visitare il nostro sito web. Conosci PayXpert e scopri come la tecnologia finanziaria può aiutarti a fare un passo verso il futuro.

Pinterest LinkedIn
Solicita una demo de nuestra solución PayXpert y AliPay
Nueva llamada a la acción

Cerca

    Categorie

    Vedi tutti