I migliori metodi di pagamento digitale del 2021

Diego Katzman

Autore Diego Katzman
Pubblicato 09/02/2021 · 3 min leggere

Quali saranno le tendenze dei metodi di pagamento digitali nel 2021? Ve lo siete chiesto?

Leviamoci ogni dubbio in questo post. Ora che abbiamo voltato la pagina del calendario e stiamo iniziando un nuovo anno, è il momento perfetto per aprirsi ai cambiamenti e conoscere le tendenze che segneranno i metodi di pagamento digitali nel 2021.

In un momento in cui le aziende sono state costrette ad accelerare i loro piani di digitalizzazione, la crescita degli acquisti online è salita alle stelle e i pagamenti contactless con le carte e con i codici QR sono ancora in aumento, cosa possiamo aspettarci?

Cominciamo!

 

Tendenze nei metodi di pagamento digitali 2021

Il modo in cui vengono effettuati i pagamenti nell'ultimo decennio si è evoluto in modo significativo. Soprattutto nel campo della fintech, dei pagamenti mobili e delle transazioni elettroniche. Nel nuovo contesto derivante dalla pandemia COVID-19, sono stati ridefiniti i metodi di pagamento utilizzati dai consumatori. Così, i pagamenti senza contatto e gli acquisti online sono saliti alle stelle.

Cosa possiamo aspettarci durante quest'anno? Ecco il top dei metodi di pagamento digitale del 2021:

  • Aumento del pagamento mobile.

Sta diventando sempre più comune per i consumatori di tutti i tipi di aziende utilizzare le applicazioni mobili come mezzo di pagamento per i loro acquisti. Infatti, nei primi mesi del 2020, l'uso dei pagamenti mobili è aumentato di 14 punti percentuali, il 32%, una nuova abitudine incoraggiata dalla crisi sanitaria della Covid-19 e dall'aumento dei contactless. La maggior parte dei pagamenti invisibili e biometrici sono effettuati da smartphone, oltre che attraverso piattaforme come Google Pay, Apple Pay, BBVA wallet e Samsung Pay.

  • Meno uso di denaro contante.

Anche il modo in cui vengono effettuati i pagamenti ha subito numerosi cambiamenti. Infatti, secondo uno studio di Bankitalia, "il Covid “influenza” i pagamenti: il cashless supera il contante per la prima volta il 67% degli acquisti effettuati in Spagna nell'ultimo anno". (Qui Finanza)

  • Tokenizzazione.

La tokenizzazione delle carte è un sistema utilizzato per aumentare la sicurezza delle carte di credito. Converte i dati in token criptati. E sai qual è la parte migliore? Che il processo richiede solo un click. Le informazioni sensibili o riservate sono sostituite da numeri casuali che passano attraverso le reti necessarie per elaborare il pagamento. La tokenizzazione delle carte funziona così:

  • Il sistema riceve i dati riservati. Per esempio: IBAN, nome e cognome.
  • I dati vengono memorizzati in modo centralizzato. Forse in un database.
  • Il sistema di tokenization crea un token associato alle informazioni memorizzate. È un compagno del token riservato.
  • Il token viene inserito nel flusso operativo e sostituisce i dati riservati che rappresenta in tutte le operazioni.
  • Pagamenti invisibili.

Significa pagare senza passare per la cassa e senza alcun tipo di contatto. In questo modo si elimina la necessità di portare con sé carte o contanti, evitando lunghe attese e difficoltà nell'emissione degli scontrini.

  • Sistemi biometrici.

I sistemi di pagamento che utilizzano la biometria delle impronte digitali si basano sulle impronte digitali dei clienti che sono stati precedentemente registrati. Allo stesso modo, troviamo la tecnologia di autenticazione selfie pay. Questo metodo di pagamento è stato utilizzato nei media digitali per cambiare l'esperienza dell'utente nell'eCommerce, ottenendo questi vantaggi:

  • Sicurezza. Autenticazione biometrica con riconoscimento delle impronte digitali e del viso.
  • Elimina l'attrito. Automatizza e velocizza la gestione dei dati.
  • La tecnologia è diffusa nei paesi europei (Austria, Regno Unito, Belgio, Repubblica Ceca, Germania, Ungheria, Paesi Bassi, ecc.)
  • Può far parte delle operazioni di pagamento per garantire metodi molto più completi.

Tutti quei servizi che usano la biometria come metodo di sicurezza sono sempre più comuni nell'universo fintech.

Sai quali sono i metodi di pagamento digitali più apprezzati dai tuoi clienti? Raccontacelo, ti stiamo aspettando!

 

Cosa succederà alla fintech nel 2021?

Il settore della tecnologia finanziaria è più attivo che mai. Ma ha anche vissuto le conseguenze della crisi sanitaria causata da COVID-19. Oltre alle modalità di pagamento menzionate nella sezione precedente, ci sono altre tendenze che domineranno il settore per tutto l'anno.

  • Le neo-banche. Si tratta di banche che non hanno una presenza fisica e che permettono di effettuare tutte le transazioni attraverso la loro applicazione o il loro sito web.
  • Tecnologia Blockchain. I professionisti della catena di blocco parlano della sua efficacia nel semplificare le operazioni bancarie e studiano come applicarla ai processi finanziari.
  • Cambio di abitudini. Il consumo online è salito alle stelle nell'ultimo anno, quindi gli acquisti online e i pagamenti elettronici sono aumentati. Questo significa un ulteriore consolidamento dell’e-Commerce? La risposta è sì.
  • Crowdlending. La necessità di accedere al credito ha reso sempre più grande la ricerca di alternative. Il crowdlending è il finanziamento di aziende, progetti o individui da parte di diversi investitori. Ed è un modello che è cresciuto negli ultimi 10 anni ed è stato favorito dallo sviluppo di Internet, dalla domanda degli investitori e dalla popolarità dei social network.

Il 2021 sarà un anno decisivo nel mondo dei pagamenti digitali? Dove sta andando il settore dell’e-Commerce? Dovremo scoprirlo nel corso di quest'anno. Vi invitiamo a partecipare e a essere testimone delle novità del settore fintech in questo blog. Tutto quello che devi fare è seguirci ogni settimana. Saremo lieti di condividere con te tutte le novità sui pagamenti digitali.

Ti aspettiamo a PayXpert!

Pinterest LinkedIn
Guide practica (IT)
Nueva llamada a la acción

Cerca

    Categorie

    Vedi tutti