Cos'è un token e come funziona la tokenizzazione nei pagamenti?

Diego Katzman

Autore Diego Katzman
Pubblicato 18/05/2021 · 3 min leggere

Non è magia, è la tokenizzazione. Hai mai letto qualcosa sulla privacy e la sicurezza dei pagamenti e-commerce? Te lo rendiamo facile, inizia con la normativa PCI DSS, che regola la gestione e la conservazione dei dati associati alle carte di pagamento.

Vai su qualsiasi pagina dedicata all'aggiornamento dei regolamenti e vedrai che l'asset tokenization è diventato un punto chiave per garantire la sicurezza dei pagamenti con carta. Nel mezzo di un panorama di metodi di pagamento online in continua espansione, il più grande vantaggio che questo strumento offre all'utente è il collegamento rapido della sua carta con i servizi di pagamento digitale. E per il commerciante, facilità, fiducia e sicurezza nelle operazioni dei suoi clienti con il negozio online.

Questo è un primo approccio, ma è solo la punta dell'iceberg, non rimanere in superficie

Cos'è un token nell'ecosistema dei pagamenti?

Molti diranno che è una criptovaluta. Altri, una risorsa digitale. Beh, una criptovaluta è un bene digitale, sia chiaro!

Un token è un asset o un valore casuale che passa in modo sicuro attraverso la rete per procedere al pagamento senza esporre i dettagli della carta di credito. Per molto tempo, questo termine è stato legato ai primi sistemi finanziari, dove la sua funzione principale era quella di sostituire la moneta reale e mantenere la capacità operativa. Un esempio? Fiches in un casinò.

Tuttavia, al di fuori della relazione finanziaria per la quale questi token sono stati creati, sono senza valore. In altre parole, le fiches del casinò nel gioco possono essere scambiate con denaro, ma al di fuori del casinò sono senza valore. Lo scopo finale è quello di sostituire o rappresentare un valore specifico, che è la base della tokenizzazione nei pagamenti.

Vediamo come funziona!

 

Cos'è l'asset tokenization e a cosa serve?

Tokenizzazione dei pagamenti, tokenizzazione degli asset o tokenizzazione delle carte. Chiamalo come preferisci, l'obiettivo rimane lo stesso.

La tokenizzazione dei pagamenti è un sistema che sostituisce i dati sensibili di una carta bancaria con un codice criptato, unico e identificativo chiamato token. Viene utilizzato durante la transazione digitale, eliminando così l'esposizione dei dati reali quando si effettua una transazione eCommerce.

Dalle sue origini, la tokenizzazione è stata guidata dalla crescita di nuovi modelli di business creati dall'economia digitale. Hanno portato numerosi vantaggi, sì, ma nuovi modi per proteggere i dati dei consumatori da frodi o altri chargeback durante il checkout dovevano essere implementati rapidamente.

Uno di questi cambiamenti è stata la tokenizzazione degli asset, dove il numero di conto è protetto da un sistema di crittografia che sostituisce le informazioni durante la transazione. Cioè, se uno dei tuoi clienti acquista un prodotto nel tuo negozio online e hai un sistema tokenizzato, i dati che vengono inviati alla rete delle carte di pagamento non sono quelli della carta stessa, ma un token o un sostituto. Questo è quindi un modo molto sicuro per fare transazioni.

 

Come funziona il processo di tokenizzazione?

La tokenizzazione delle carte è semplice se hai un provider di fiducia che ti supporta durante tutto il processo. Le fasi che la tokenizzazione attraversa in una transazione sono:

  • Provisioning, dove l'utente ha un token collegato alla sua carta. Registra i suoi dati presso il commerciante dove desidera pagare.
  • Tokenizzazione. In questo processo, il numero PAN viene convertito in un codice chiamato token. Questo numero viene memorizzato in forma criptata, è unico e sostituisce il numero reale durante la transazione. Il token viene memorizzato nell'e-commerce attraverso il quale viene effettuato il pagamento, mentre i dati reali rimangono protetti.
  • Convalida, il token viene inviato alla rete della carta di credito per elaborare il pagamento. La rete stessa decritta i dati per ottenere le informazioni reali, inviarle alla banca e ricevere la convalida dall'istituto finanziario.
  • L'autorizzazione una volta ricevuta la convalida della transazione.

Nel primo acquisto, i dati della carta e del pagamento vengono inviati al PSP. Dopodiché, viene confermato dall'ID della carta tokenizzata. Tuttavia, sui pagamenti successivi, i dettagli di pagamento tokenizzati vengono inviati al PSP e la transazione viene confermata automaticamente.

È veloce, facile e sicuro!

8 vantaggi della tokenizzazione delle carte nell'e-commerce

In parole povere, questo processo consiste nel sostituire i dati sensibili con dati non sensibili. Nel settore dei pagamenti, questo processo è implementato per proteggere il PAN (Personal Account Number) delle carte dei clienti.

I suoi principali vantaggi sono:

  1. Maggiore sicurezza. Se un truffatore riuscisse a rubare i dati di pagamento tokenizzati, non sarebbe in grado di utilizzare i token rubati per pagare online. Perché? Perché il token non può essere collegato ai dati di pagamento memorizzati in modo sicuro dal partner.
  2. Risparmi sui costi. I costi associati alla non conformità sono ridotti perché la tokenizzazione assicura che le informazioni sensibili siano gestite correttamente.
  3. Pagamenti con un solo clic. È molto più veloce e conveniente per i consumatori, migliorando la loro esperienza di acquisto con il negozio online.
  4. I chargeback sono eliminati. Non solo la possibilità di frode nella tua attività, ma anche la duplicazione dei dati dei clienti nei pagamenti.
  5. Protezione dei dati. L'azienda aumenta le possibilità di migliorare i suoi standard di protezione dei dati essendo in grado di memorizzare token e non dati sensibili della carta.
  6. Maggiore convenienza e immediatezza. Il pagamento tokenizzato è un processo veloce, conveniente e sicuro.
  7. Evita i controlli. Grazie all'implementazione di questo strumento, l'e-commerce non ha bisogno di implementare altri controlli associati ai dati sensibili. Inoltre, il token stesso è già considerato un dato confidenziale (anche se è fondamentalmente solo un sostituto).
  8. Diversità. I token possono essere generati per pagamenti più sicuri in qualsiasi tipo di portafoglio virtuale, commercianti fisici o elettronici.

Vuoi saperne di più sull'asset tokenization per la tua attività? Contattaci senza impegno.

Pinterest LinkedIn
Guide practica (IT)
Nueva llamada a la acción

Cerca

    Categorie

    Vedi tutti