Cos'è la tokenizzazione delle carte e a cosa serve

Diego Katzman

Autore Diego Katzman
Pubblicato 15/12/2020 · 3 min leggere

Siamo atterrati nell'era dei Big Data, dell'archiviazione e della gestione dei dati. Negli ultimi anni, parlare di tokenizzazione è diventato un trend in linea con le ultime innovazioni in materia di sicurezza. La nascita delle applicazioni di pagamento mobile è stata il suo principale fattore scatenante perciò in questo post vogliamo raccontarti in cosa consiste la tokenizzazione delle carte e per cosa viene utilizzata.

Cominciamo!

 

Definizione della tokenizzazione delle carte di credito

E' un sistema utilizzato per proteggere le carte di credito, convertendo i dati dei tuoi clienti in token criptati, con un solo click. I dati vengono sostituiti da una serie di numeri generati in modo casuale e possono viaggiare su internet o sulle reti necessarie per elaborare il pagamento. Lo strumento di tokenizzazione è sempre più utilizzato, grazie al livello di sicurezza che garantisce, per evitare la duplicazione dei dati di un titolare di una carta nel mondo della tecnologia digitale, un po' come il chip di una carta fisica. 

 

Come funziona la tokenizzazione delle carte?

Questo processo sostituisce i dati più sensibili del titolare della carta di credito o di debito con un token, in modo da proteggere i dati della carta del cliente. Quando applicata alla sicurezza dei dati, la tokenizzazione è il processo di sostituzione di un elemento di dati personali con un equivalente segreto che non ha alcun significato o valore estrinseco.

Per chiarire meglio le cose, questo è il processo di tokenizzazione:

  1. Il sistema riceve i dati riservati. In questo caso, i dati personali del titolare della carta (nome, cognome, numero di conto, IBAN...).
  2. Questi dati vengono memorizzati a livello centrale. Per esempio: un database.
  3. Il sistema di tokenizzazione crea un token e lo associa a questi dati memorizzati. Non è un token riservato, ma un accompagnamento o uno pseudonimo di esso.
  4. Il token viene inserito nel flusso operativo e sostituisce le informazioni riservate che rappresenta, in tutte le operazioni.

Sempre più aziende digitali basano i loro modelli su abbonamenti giornalieri, settimanali e persino annuali. I dati delle carte vengono inseriti una sola volta, generando token che vengono utilizzati per elaborare direttamente i pagamenti futuri.

Vuoi iniziare a ricevere pagamenti in totale sicurezza? Utilizzi un sistema di protezione dei dati sulle carte dei tuoi clienti? Hai qualche tipo di certificazione sui protocolli di sicurezza?

 

Differenze tra la tokenizzazione e la crittografia delle carte di credito o di debito

Entrambe le tecniche hanno il loro peso nella tecnologia dei pagamenti. Tuttavia, possiamo trovare alcune differenze fondamentali tra le due:

  • Mentre la tokenizzazione sostituisce i dati più sensibili del titolare della carta con un token, la crittografia del campo dati, o la cifratura, li cripta sulla carta sorgente e li decifra nella sua destinazione finale. Ad esempio, la Rete Virtuale Privata (VPN).
  • Anche se entrambe hanno il loro ruolo nelle tecnologie di pagamento, la tokenizzazione sta emergendo come l'alternativa primaria e più sicura per proteggere le informazioni della carta cliente.
  • I token non sono decifrabili con una chiave di decrittazione come nel caso della crittografia. Inoltre, riducono notevolmente la portata del PCI DSS (Payment Card Industry Data Security Standard). E' obbligatorio per tutte le aziende che accettano o elaborano i dati della carta di credito o di debito.

La protezione dei dati riservati è diventata una questione sempre più importante nell’e-Commerce. Ancora di più con l'entrata in vigore della nuova direttiva sui servizi di pagamento, o Payment Service Directive, meglio conosciuta come PSD2. Il suo obiettivo principale è quello di sviluppare il mercato dei pagamenti online all'interno dell'Unione Europea (UE) per rafforzare la sicurezza e prevenire le frodi. 

 

Quali cambiamenti ha portato PSD2 nell’ e-Commerce?

Da un lato, la tokenizzazione è diventata uno strumento indispensabile. Le aziende devono disporre di sistemi di riscossione avanzati con i quali archiviare i dati in modo sicuro per riscuotere i pagamenti successivi. In questo contesto, ci sono molteplici provider di pagamento sicuri che permettono loro di fare il salto di qualità e di adattare il loro business in breve tempo.

Il token è un identificatore inutile per gli hacker. Immagina che un giorno ci sia una fuga di carte di credito o di debito e le conseguenze che ne potrebbero derivare.

D'altra parte, la regolamentazione ha portato una nuova realtà nel commercio elettronico per diversi motivi:

  • Aumenta la sicurezza operativa online.
  • Fino ad ora, ogni volta che un cliente effettuava un acquisto online, l'emittente della carta chiedeva alcuni dati per confermare il pagamento. Sia attraverso un codice di autenticazione (OTP), sia attraverso un SMS. Con la nuova normativa, questo mezzo non è più sufficiente, ma è necessario un doppio controllo per rispettare l'autenticazione. Tuttavia, l’e-Commerce non è direttamente interessato da questo requisito, poiché gli emittenti dei sistemi di pagamento sono banche e fornitori.
  • L’e-Commerce dovrà assicurarsi che tutti i metodi di pagamento che offre siano perfettamente in linea con la PSD2 SCA. Se non lo fanno, potrebbero perdere la fiducia degli utenti, aumentare l'abbandono del carrello e ridurre il loro tasso di conversione.
  • Anche i moduli o i plug-in devono essere aggiornati. Cercando di mantenere un login unificato e un'interfaccia comune per evitare di essere indirizzati a pagine esterne quando il pagamento viene effettuato.

Questi cambiamenti sono molto più che semplici aggiustamenti. Sono la via del commercio elettronico, e dei sistemi di pagamento online, per la massima sicurezza e il massimo beneficio per tutti. Inoltre, servono come stimolo per ridurre i principali pain points della tua attività.

Pensa... Quali metodi di pagamento offri ai tuoi clienti? Iniziano e finiscono il processo di acquisto su due pagine diverse? Utilizzi un sistema per identificare una transazione ad alto rischio di frode?

L'unico modo per mantenere la tua attività al sicuro è adattarla alle nuove normative, dato che sai già che il loro obiettivo principale è quello di dare vita a nuovi metodi di pagamento elettronico e di aumentare la fiducia dei consumatori nei loro confronti. Ti è chiaro il concetto di tokenizzazione?

Chiamaci e raccontaci i tuoi dubbi!

Pinterest LinkedIn
Guide practica (IT)
Nueva llamada a la acción

Cerca

    Categorie

    Vedi tutti